Cervelli d’impresa a forma di cuore. Sono i titolari delle aziende che da anni affiancano il progetto di solidarietà del torneo Tennis Vip, giunto quest’anno alla 36esima edizione, in programma dal 18 maggio al 7 giugno all’Accademia del Tennis del Centro sportivo Mongodi di Cividino di Castelli Calepio. Tanti personaggi di diverse discipline agonistiche, nomi famosi del mondo dello spettacolo, imprenditori e rappresentanti delle istituzioni si mettono in gioco per dare forza alla raccolta di fondi che negli ultimi dieci anni ha permesso di erogare 700mila euro a progetti finalizzati a garantire l’assistenza dei più deboli e sostenere la ricerca. E da quest’anno il Tennis Vip diventa un capitolo dell’Accademia dello sport per la solidarietà, che aggiunge il golf e, neve permettendo in inverno, lo sci. Giovanni Licini, vicepresidente dell’Accademia e motore della macchina organizzativa, è riuscito nell’impresa di dare continuità alla manifestazione in un momento economico certamente delicato, a conferma dell’innata sensibilità che il territorio bergamasco sa esprimere in tutte le circostanze. Tre settimane di sport puro, all’insegna dell’amicizia e della sana competizione tra gente che ama divertirsi sapendo di regalare un sorriso e una speranza.

Al Centro sportivo Mongodi di Cividino, dove l’ingresso è gratuito, si assegnano il 21° Trofeo Achille e Cesare Bortolotti (doppio maschile) e il 6° Trofeo Giacinto Facchetti (singolare maschile). In palio anche la prima “Coppa dell’Accademia per la Solidarietà” (singolare maschile per classificati), la prima “Coppa Gianni Carminati” (singolare B) sono le new-entry nella famiglia dei trofei che conferma la Coppa Credito Bergamasco (doppio misto per classificati) e la “Coppa Elio Lodovici” (doppio misto per non classificati). Ma le novità viaggeranno anche tra le 18 buche del torneo di Putting Green, il centenario del tennis bergamasco che cade venerdì 18 maggio con un’esibizione-amarcord, il torneo di calcio balilla e il Torneo Rodeo maschile e femminile, sabato 2 e domenica 3 giugno. ”

La solidarietà è rivolta al completamento dalla rete di segnalatori acustici semaforici per non vedenti, agli Amici dell’Oncologia della Val Seriana e della Val Cavallina, alla Bergamo Special Sport Wheelchair (tennis in carrozzina), alla Comunità di Sorisole Don Fausto Resmini per il recupero di ragazzi in difficoltà. A loro andrà il ricavato del Vip 2012. A Mario Donizetti e Franco Bagutti andrà il Golden Vip 2012, al professor Tiziano Barbui il Golden Vip Credito Bergamasco, mentre il Golden Vip d’onore Gianni Radici è stato assegnato allo sciatore Cristian Deville, vincitore a 31 anni in Coppa del Mondo. La manifestazione dà appuntamento da venerdì 18 maggio alle finali del 7 giugno, con serata di gala l’8 giugno alla Fiera di Bergamo.