CASALMAGGIORE ESULTA POMI CASALMAGGIORE - FOPPAPEDRETTI BERGAMO SEMIFINALE COPPA ITALIA A1-F 2015 - 2016 RAVENNA 19-03-2016 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF

Il sogno diventa realtà per Pomì Casalmaggiore che s’impone nella Final Four 2016 della Champions League di volley femminile sul parquet del PalaGeorge di Montichiari, battendo in finale le turche del VakifBank Istanbul. Le campionesse d’Italia in carica, guidate da coach Barbolini e nelle cui file assurge a protagonista l’intramontabile Francesca Piccinini, si impongono con il punteggio di 3-0 surclassando il sestetto dell’italiano Guidetti. I parziali: 25-23, 25-23, 25-22. Terzo posto per l’altro sestetto di Istanbul, il Fenerbahce Grundig di coach Abbondanza, che nella finale di consolazione sconfigge le russe della Dinamo Kazan per 3-1 (20-25, 25-10, 25-18, 25-17).

Casalmaggiore, vincitrice dello scudetto il 16 maggio 2015, diventa campione d’Europa il 10 aprile 2016. In festa la piccola cittadina cremonese con i suoi 15mila abitanti. L’Italia del volley femminile torna sul tetto d’Europa sei anni dopo il precedente successo colto dal Volley Foppapedretti Bergamo, avversario di Casalmaggiore nei quarti di playoff scudetto. Era stata proprio Francesca Piccinini a sollevare il trofeo in occasione dell’ultima vittoria italiana. Ora, nelle file di Casalmaggiore, la veterana si regala la sesta Champions League e il premio di migliore giocatrice della Final Four.